Scuola Cristiana Apologetica e di Islamistica (SCAI)

In data 5  OTTOBRE 2021, viene  formalmente fondata la prima  “Scuola Cristiana di Apologetica e di Islamistica”  (SCAI) nel panorama evangelico.

SCAI nasce dalla visione di Francesco Maggio  (gli verrà conferita laurea di Master in Divinity – Honoris Causa).

Padre fondatore di META Onlus (2001-2018), autore ed editore, fondatore di Ministero Islamecom  (dal 2018 – Vedi NOTA INFORMATIVA del 18/11/21).  Ha dato avvio a SCAI, progetto germinato nel lontano 1992,  condiviso dai suoi co-fondatori e collaboratori  che seguono con tenacia e costanza il perfezionamento dell’anno didattico della Scuola di Apologetica e di Islamistica.

Ruoli di SCAI!

Le necessità emergono da alcune delle premesse di seguito elencate. Preso atto che  da moltissimi anni l’Islam in Italia:

Vuole essere una comunità separata e parallela

    • Usa la tolleranza democratica per promuovere la propria intolleranza
    • Impone leggi per soffocare le critiche
    • Richiede che la carne halal sia distribuita nelle prigioni, scuole e ospedali
    • Nei campus universitari diventa sempre più polemico
    • Quando è al potere, tende a cancellare la presenza cristiana (o impone la sua egemonia)
    • Insegna l’esatto contrario su ogni verità chiave del Vangelo.
    • È venuto a minare e annullare l’opera di Cristo
    • Insegna nelle scuole la storia islamica tradizionale, quando ci sono grandi discrepanze con le più recenti scoperte archeologiche
    • Anela a instaurare la Sharia
    • È in grado di propagare facilmente la sua ideologia per la scarsa opposizione

Che cos’è SCAI?

Questa è la prima e attualmente l’unica scuola apologetica e di islamistica nel panorama evangelico italiano che  specializza i credenti verso il mondo islamico.
…è un grado accademico che combina lo studio dell’Apologetica sull’Islam con studi biblici e teologici specializzati per coloro la cui preparazione è rivolta alla chiesa locale o al ministero interculturale o che sono interessati a proseguire gli studi di laurea in apologetica.
     Lo scopo è formare una nuova generazione di credenti resi capaci di raggiungere i musulmani in Italia e non solo, consapevoli della forma mentis della teologia islamica ma strutturati sulla teologia biblica, in grado di essere usati da Dio come strumenti per portare il Vangelo ai musulmani, con la Sua grazia e la potenza dello Spirito Santo. Il nostro studente può avere già avuto una formazione da parte di una scuola biblica, ma saranno comunque rilasciate le necessarie competenze riguardo alla teologia biblica, pertanto, la scuola è aperta ad accogliere studenti provenienti dalle chiese evangeliche italiane, trasversalmente e senza nessun prerequisito obbligatorio.
Non soltanto formazione teorica incisiva. Saranno fornite allo studente quelle tecniche e quelle strategie per approcciarsi all’amico musulmano nella maniera più opportuna, usando anche la relazione come uno slancio e una piattaforma per la testimonianza.
Ci auspichiamo che al completamento del percorso formativo, ci possa essere indubbiamente più saggezza e sensibilità, quel modo santo di guardare e amare le persone come ha fatto Gesù.
Ci aspettiamo che ogni nostro studente possa guardare il vicino musulmano con il Suo sguardo e, provvisto delle specifiche risorse formative, possa essere più coinvolto e stimolato nella testimonianza tra i musulmani in Italia e nel mondo.

Nasce SCAI 

La Scuola Cristiana di Apologetica sull’Islam (SCAI) esiste con l’obiettivo di promuovere la crescita della preparazione e della potenzialità dei cristiani che non hanno esperienza in questo campo. Questa visione è condivisa appieno e stimolata dai co-fondatori della scuola e dal corpo insegnanti che si adoperano per essa.

  • SCAI esiste per affiancare le chiese e le missioni nella testimonianza della Buona Notizia ai conoscenti islamici, ai quali propone il cristianesimo biblico ed evangelico storico. 
  • In un periodo di accompagnamento, attraverso iniziative mirate, fornisce agli studenti la possibilità di mettere in pratica tutto ciò che hanno imparato con il programma, con le abilità e le conoscenze acquisite, nei modi più attinenti alla forma mentis musulmana.

SCAI, sempre accanto a voi

…la sua visione è quella mettere a confronto la religione islamica con la fede cristiana, mirando ad esporre lautentica natura dottrinale dellIslam.

…insegna le origini, le dottrine fondamentali e le pratiche dell’Islam, comprese le sue credenze circa il Cristianesimo. Espone le contraddizioni dell’Islam e i loro concetti errati riguardo alla fede cristiana, alla Bibbia e alla Persona di Cristo.

SCAI si occupa di fornire l’aiuto didattico affiancando le chiese e le missioni al fine di dirimere le controversie interreligiose con l’Islam che così spesso suscitano imbarazzi e incomprensioni fra musulmani e cristiani. 

… si diversifica sul piano culturale in varie categorie. Per questo motivo la nostra Associazione ha suddiviso il suo mandato in cinque specifici settori:

  • CONVEGNI
  • CORSI
  • FORUM SULL’ISLAM
  • TAVOLE ROTONDE 
  • EDITORIA

… svolge un ruolo di informazione accademica  per le denominazioni evangeliche riguardo ai rapporti con la presenza musulmana in Italia. Partecipa alle diverse iniziative ecclesiastiche dedicate, ove richiesto.

Alla luce delle attuali sfide e stimoli, disapprova le correnti e tendenze sincretistiche che minano la franchezza della testimonianza cristiana nel solco della Riforma.

Riteniamo che SCAI giunga al momento storico opportuno, per colmare un vuoto esistente e spazzi la confusione teologica. 

Possa SCAI riscontrare l’accoglienza delle chiese ed insieme con loro favorire il progresso del Vangelo fra i nostri conoscenti musulmani, alla gloria di Dio.

SCAI è attiva sui Social Media per promuovere la visione e creare una vasta rete di preghiera che possa sostenere la battaglia spirituale implicita in questo ministero.

 

Lo Staff di SCAI

Per ulteriori approfondimenti, contattaci.

Presidente Dott. Past. Giovanni Greco

Vice-presidente

Decano Francesco Maggio

info@scuolascai.it

Ultimi Articoli

Hai Domande?

Scrivici un email , contattaci e saremo lieti di rispondere alle tue domande o curiosità sull’Islam e sui trattati

Categorie

.
Torna su

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie, cliccando sul pulsante Accetto.. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi