9 Marzo 2020

Video dibattito live efferente

Vicini eppure lontani

Noi che ci professiamo apertamente cristiani, come siamo visti e considerati dai musulmani?

Partendo dalla premessa che tutti gli europei siano “cristiani”, l’opinione islamica imputa agli Stati occidentali di aver concesso troppe libertà nella vita sociale degli individui, fino a creare una sorta di anarchia in cui, i pochi valori morali rimasti, vanno sempre più disintegrandosi. Il “cristiano medio” è visto dagli islamici come una persona avvezza alla vendita di droga, agli abusi sessuali e alla pratica della corruzione ad ogni livello. I musulmani non rispettano quei cristiani che non praticano la loro fede o che fanno compromessi con ciò in cui credono. Quando noi cristiani ci confrontiamo con i musulmani, abbiamo la necessità di ribadire che non ha senso giudicarci tutti allo stesso modo: infatti, essere “cristiani”non significa essere nati in un Paese definito “cristiano”, poiché la maggior parte delle persone, in Occidente, non conosce affatto il cristianesimo biblico. Pertanto, è fondamentale per noi affermare che esser “cristiani” vuole dire avere una fede personale che si fonda in Gesù Cristo e nel Vangelo, ed è una scelta assolutamente libera e intelligente.

L’islam si reputa moralmente superiore al cristianesimo. Spesso i musulmani mi dicono: “Dovreste diventare musulmani. È la migliore religione che ci sia.”

In che modo questa loro opinione può influenzare il nostro adattamento ad una realtà multiculturale e le nostre strategie evangelistiche?

È questo il contesto in cui viviamo e condividiamo Gesù Cristo.

Uno degli obiettivi per cui viviamo su questa terra è di essere conosciuti, accettati, rispettati ed essere ascoltati come cristiani. Questo vuole dire anche che saremo molto aperti e sinceri a riguardo della nostra relazione con Cristo e che saremo persone molto serie. Non abbiamo nessuna intenzione di diventare musulmani, anche se rispettiamo i musulmani e le loro tradizioni.

Paolo ci insegna “di non dire male di alcuno, di essere pacifici e miti, mostrando grande gentilezza verso tutti gli uomini.” Bisogna sapere e conoscere, quel minimo,  la religione dell’altro.

E inoltre dice: “Ora il servo del Signore non deve contendere, ma deve essere mite verso tutti, atto ad insegnare e paziente, ammaestrando con mansuetudine gli oppositori, nella speranza che Dio conceda loro di ravvedersi perché giungano a riconoscere la verità, e ritornino in sé, sottraendosi dal laccio del diavolo, che li aveva fatti prigionieri, perché facessero la sua volontà.” 2 Timoteo 2:24-26

Vogliamo avere una reputazione di persone integre, rette e di buoni principi morali, come dice Paolo:

“…affinché l’oppositore sia svergognato, non avendo nulla di male da dire a vostro riguardo.”

Tito 2:8

©Maggio

Islam: rispondere se Gesù non é figlio di Dio

Islam: rispondere se Gesù non é figlio di Dio

Obiezione islamica: Gesù non é il figlio di Dio! Troppo spesso i  credenti esitano dal parlare della loro fede con i musulmani perché, se da un lato non hanno una minima preparazione al riguardo, giustamente temono l'irruenza delle loro risposte. Islamecom è proprio...

Maometto, un modello esemplare per il mondo?

Maometto, un modello esemplare per il mondo?

Questa è proprio ma proprio grossa!! “THE PERFECT MAN”-islam, è il titolo di molti video islamici su YouTube. Su Amazon è reperibile un libro, the PERFECT MAN di Allama Murtaza oltre a vari articoli propagandistici, sempre su questo tema, diffusi sulla rete per...

Come rispondere alle loro obiezioni

Come rispondere alle loro obiezioni

 COME AFFERMARE: “GESU  E’ DIO! " c video tematico Questo articolo, per ragioni di spazio, intende  ricordarvi solo alcuni dei brani espliciti per introdurli biblicamente verso la comprensione e la conoscenza di Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo. ...

Islam: fra magia e religione

Islam: fra magia e religione

ISLAM E OCCULTISMO: UN TUTT’UNO!!   (Video tematico)   Il termine “occulto” deriva dal latino “occultus”, il participio passato di “occulère” che significa occultare, nascondere. Le pratiche occulte,...

Testimonianza: la retta Via… Cristo

Testimonianza: la retta Via… Cristo

LA RETTA VIA Sono iracheno, nato da genitori musulmani, discendente del quarto califfo (cioè, “regnante”) fedele di Maometto. Fin dalla tenera età vissi come un musulmano fedele e seguivo assiduamente...

Fenomeni psichiatrici di Maometto

Fenomeni psichiatrici di Maometto

MAOMETTO, macché profeta...! Video tematico La tradizione musulmana ci tramanda che durante le ‘rivelazioni’ il volto di Maometto era dominato da crisi epilettiche.  Invece delle volte assalito d forti...

Il Corano: Manoscritti di Sana’a

Il Corano: Manoscritti di Sana’a

  Video tematico - Gerhard Puin, fra i massimi scienziati di grafia araba antica e ricercatore orientalista (Nel video, circa un migliaio di interpolazioni, falsificazioni INTENZIONALI del Corano) 1984:...

Qual’ è il manoscritto originale?

Qual’ è il manoscritto originale?

Quanti canoni del corano esistono? 30 o 31? Nota: Almeno 31 canoni diversi del Corano in circolazione nel mondo... ..specchio delle mie brame..quale è davvero ‘originale’ ? Esistono in commercio su...

Prima volta con i musulmani

Prima volta con i musulmani

TATTO E PRUDENZA Noi siamo discepoli con la chiamata di Gesù di “andare per tutto il mondo e predicare l’Evangelo ad ogni creatura”(Marco 16:15). Se tu ti senti collaboratore di Cristo e quando ti si presenta l’opportunità vuoi essere pronto ad avvicinare anche i...

Confronto senza ostilità religiosa

Confronto senza ostilità religiosa

 CONFRONTO INTERRELIGIOSO, SENZA OSTILITÀ   La questione sta diventando sempre più importante. La presenza di religiosità sempre più diverse pone il problema in termini sempre più urgenti. Nel medesimo tempo in cui si fa strada la necessità del confronto, traspare...

Share This