Se noi cristiani vogliamo davvero superare le incomprensioni con i musulmani e renderci loro interlocutori credibili, abbiamo bisogno di una teologia della nuova difesa nella messa in pratica della fede.

Noi dobbiamo assicurarci che i nostri argomenti non siano deboli.

Paolo diceva: “…pronunzio parole di vita e di buonsenso” (Atti 26:25) e Pietro gli faceva eco: “Siate sempre pronti…” (1 Pt. 3:16).

Il Cristianesimo e l’Islam non sono la stessa cosa…

Francesco Maggio

Fondatore Islamecom

Testimoniamo ed affermiamo il vero Vangelo

Riccardo Ricci

Coordinatore Islamecom

Utilizza il modulo accanto per richiedere informazioni, esporre una tua esigenza, o per avviare un dialogo con Islamecom.

Il nostro staff sarà lieto di risponderti nel più breve tempo possibile.

 

Compila il modulo

3 + 11 =

Pin It on Pinterest